Software

La tecnologia Adobe Flash implementato in tecnologia P2P

Print E-mail
Tecnologia - Software
Thursday, 20 May 2010 17:03

Adobe Flash

Uno dei problemi che siamo tutti su oggi, con video e animazioni in flash in rete vi è eccessivo consumo di banda in questione. Dal lato utente, quando ci si accontenta di godere di Youtube , YouTube o Vimeo (solo per citarne alcuni), poco più che possiamo fare con il computer perché consumano megabyte della nostra ADSL (6 megas "teorica" la maggior parte) sono molti. Possiamo immaginare quindi il lato server quando un video che stiamo vedendo molti utenti alla volta ... e non è così caricato, o fermarsi e aspettare, o si vede un salto, perché la larghezza di banda non è sufficiente per tutti, molto "ampio" che è.

Ci sono insidie che gli ingegneri di Adobe alla ricerca di idee da risolvere. Uno sguardo a questi mulini è quello di implementare la tecnologia P2P per la versione più recente di flash che sta venendo fuori (10.1.) Hanno optato per BitTorrent , un protocollo che sta dando un sacco di bene nel ridurre i problemi di larghezza di banda, perché, una volta che iniziare a distribuire i contenuti, gli utenti condividono una piccola parte della sua larghezza di banda per contribuire a diffondere i dati. Per una spiegazione migliore, vi consigliamo di visitare il sito web di spiegazione grafica per capirlo senza problemi.

Protocolo Bittorrent

Secondo le dichiarazioni di Kevin Towes (Product Manager di Adobe Flash Media Server), questo nuovo sistema si chiama " Stratos "e sarà un prima e dopo il consumo di contenuti in streaming perché promette un risparmio in costi di banda saranno significativi . Naturalmente, per evitare problemi legali, gli utenti devono accettare in anticipo un accordo per entrare a far parte della rete di scambio. Non accettare, continuare a utilizzare il protocollo corrente al server potrebbe rispondere con un flusso normale, una bassa qualità o meno l'invio di contenuti.

Non è la prima volta che lo streaming è basato sul P2P. La cerimonia inaugurale del Presidente Obama (offerto in diretta sulla rete CNN) o il progetto Tribler (che non richiede server centrale) sono buoni esempi di come la tecnologia funziona. E 'certamente un buon modo per affrontare il problema e l'associazione di "P2P è sinonimo di pirateria" e condurre ad un legale P2P e ricco di contenuti.


Font
 

Uno sguardo al Windows Live SkyDrive Office

Print E-mail
Tecnologia - Software
Thursday, 20 May 2010 14:58

Uno degli aspetti più importanti, che arriverà nel prossimo rinnovo di Windows Live , sarà la versione online di Office , al fine di modificare i documenti senza dover scaricare e ri-upload. Inizialmente chiamata Office Web Apps, in seguito divenne Windows Live Docs, e alla fine si chiamerà Windows Live Office, un nome coerente con la suite per ufficio che si basa.

Dopo aver appreso della integrazione nella webmail , il tempo è ora trovare il modo di lavorare con applicazioni in SkyDrive , il nucleo di ogni attività che abbiamo condotta con i file da wave quattro .

Paragrafo Office, mostrano queste azioni nei nostri file proprio, così come gli sviluppi derivanti da amici. Nel frattempo, una barra laterale offre l'accesso a entrambi e quelle cartelle condivise e, naturalmente, saranno le chiavi per avviare Word, Excel, PowerPoint e OneNote.

Le interfacce di ogni applicazione basata su nastro, pulsanti comprendono editing (taglia, copia e incolla) e strumenti di formattazione, inserimento di elementi e regolare la visualizzazione. Se vogliamo di più, è sempre possibile lanciare il software che abbiamo installato sul attrezzature.

Le intestazioni, che avrà la combinazione di colori come l'identificazione di ogni programma, specificando il nome del documento e anche chiarire in quale servizio è in esecuzione (Hotmail, SkyDrive, Docs ...)

Una delle caratteristiche più importanti saranno il supporto per diverse versioni di un file, che si concluderà una volta per tutte con i duplicati, ottenere link a tutte le opinioni all'interno di un pannello particolare.

SkyDrive subirà ulteriori cambiamenti, soprattutto nel caricamento di contenuti. Il controllo ActiveX per aumenti di più, darà modo di uno che funziona in Silverlight, forniscono le stesse funzioni di drag and drop su qualsiasi piattaforma e browser. Inoltre, una opzione di pulitura per svuotare le cartelle automaticamente, se lo desiderano.

Come se non bastasse, la versione di Windows Live for Mobile permetterà inoltre di accedere ai nostri documenti, di averli effettivamente disponibili ovunque. Vuoi saperne di più? " Mentre attendiamo la versione finale, controlla la galleria qui sotto.

Via: LiveSide


Font
 

Come guardare i video di YouTube codificati con VP8

Print E-mail
Tecnologia - Software
Thursday, 20 May 2010 13:57

Uno degli eventi di ieri a Google I / O 2010 , è stato l'annuncio ufficiale del rilascio di VP8 standard video . Come parte del progetto denominato Webm, l'idea è di offrire una alternativa libera a H.264 video nel tag HTML5.

I suoi sostenitori principali sono Google, Mozilla e Opera Software, che stanno lavorando sugli aggiornamenti per il proprio browser ad inserirlo. Se volete sapere come funziona, qui ti insegneremo come fare la tua primi esperimenti con YouTube :

  • Come prerequisito, è necessario un browser che supporta il codec. Le versioni di sviluppo sono ora disponibili Chronium , Firefox e Opera , mentre Chrome si aggiungerà presto alla lista.

  • Quindi attivare modo HTML5 di YouTube. Su questa pagina, ci sono dettagli sui particolari delle prove.

  • Ora non resta che trovare i video da guardare. Per fare ciò, usa il modulo sul sito e aggiunge &webm=1 alla fine dei risultati URL. Ad esempio, se si cerca la fine web, la direzione sarà simile a http://www.youtube.com/results?search_query= web &aq=f &webm=1 .

  • Se avete seguito correttamente la procedura, cliccando su ogni risultato, vedrete un giocatore che farà menzione, sia come HTML5 Webm.

Attualmente, solo una piccola parte del contenuto è codificato in questo formato, in modo da poter visitare la guida Opera per ulteriori esempi e le istruzioni per realizzarlo.

Via: sistema operativo di Google


Font
 

WebOS "stampanti?

Print E-mail
Tecnologia - Software
Thursday, 20 May 2010 13:00

Quando Hewlett-Packard ha acquistato Palm , tutti chiedo che cosa sarebbe accaduto a WebOS, il sistema operativo mobile eccellente per gli innumerevoli problemi di Palm non ha potuto essere sfruttate appieno. Le voci sono venuto subito, per rimuovere la tavoletta che HP sta lavorando con Microsoft. "Tavoletta con WebOS, supportati da HP? Suonava bene, e suona ancora bene. Ma per ora, i piani per Packard stampante Hewlett-webOS sono ....

Sì, HP utilizzerà un webOS leggero come un sistema operativo per alcune delle loro stampanti, ma implicava anche che sarebbe possibile ottenere l'utilizzazione per praticamente tutti i tipi di dispositivi come fotocamere e perfino calcolatrici. E netbook e compresse, così, per fortuna. In un certo senso è interessante l'uso variegato che può dare un piccolo sistema operativo che è stato utilizzato da Palm HP.

Allo stesso modo, abbiamo bisogno di vedere chiaramente ciò che fanno. Perché in questo momento, tutto quello che abbiamo detto, è esattamente quello utilizzato nelle stampanti. Per quanto riguarda la tavoletta, non escluso utilizzando il sistema operativo Windows (compreso un dual-boot webOS / Windows) grazie agli ottimi rapporti con Microsoft. Ma, ripeto, dobbiamo vedere cosa succede, perché adesso non so se si tratta di qualcosa di interessante o di uno spreco totale.

Via: Arstechnica


Font
 
<< Start < Prev 1231 1232 1233 1234 1235 1236 1237 1238 1239 1240 Next > End >>

Page 1239 of 1615